I Bilanci del Torino FC: IV parte. Le fonti di auto sostegno del Torino FC

Leonardo Daga

Leonardo Daga è un tifoso del Toro, da anni attivo nella difesa dei diritti dei tifosi del Toro e ora collaboratore di Supporters In Campo.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. operazdellealpi ha detto:

    certamente non si poteva votare per il giovane abodi (57anni ieri, auguri !) che neppure conosce il regolamento dello 0-3 a tavolino.
    Tavecchio con tutti i difetti di questo mondo ci ha levato dalle palle Ventura e con la riduzione a 2 retrocessioni prepara la strada alla riduzione a 18 squadre in A. Si sa che in Italia le riforme si fanno in anni e anni.
    Per quanto riguarda il post interessante il mancato introito sui diritti tv. Spiega perchè chievo, cagliari, bologna,palermo,sampdoria, hanno impiegato un solo anno a risalire mentre il miglior manager del 2016 ci ha messo tre (3) anni. Oltre al fatto che del Toro gli interessa meno che del salumiere vicino di casa in corso magenta.
    Piuttosto mi concentrerei sulla plusvalenza da 96,25 milioni che il signor urbanetto farà il giorno 1 luglio 2017 che penso sia un record visto che pobbà ci son 25 milioni di commissioni per l’ex pizzaiolo napoletan/olandese e solo 72 per la signora di facili costumi.
    Con 96 milioni un manager serio si comprerebbe lo stadio o troverebbe un accordo con la fondazione. Sarò facile profeta a dire che invece i soldi verrano spesi x tanti carlao, ajeti, dolly menga, vesovic e bakic……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *