Il processo di crescita di venti tifosi

Leonardo Daga

Leonardo Daga è un tifoso del Toro, da anni attivo nella difesa dei diritti dei tifosi del Toro e ora collaboratore di Supporters In Campo.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. olp ha detto:

    bravo leo.

  2. ALDO SALMASI ha detto:

    HO 55 ANNI E DAL 70 AL 1988 HO FREQUENTATO LA MARATONA NEGLI ULTRAS,QUEGLI ULTRAS NON QUESTI.DOPO PARTITE DEL GENERE AVREMMO FATTO IL DIAVOLO A QUATTRO PER EDUCARE I GIOCATORI,MA QUESTE SONO SOLO DELLE FIGHETTE INTENTE SEMPRE AD AGGIUSTARSI L’ELASTICO DEI CAPELLI,SU QUALI SONO I PRINCIPI DELLA COMBATTIVITA’ GRANATA,MA NON NE ABBIAMO MAI O QUASI AVUTO BISOGNO,PERCHE’ IN CAMPO SCENDEVANO UOMINI CONSAPEVOLI E RESPONSABILI E NON PERSONAGGI COSTRUITI E SOPRAVVALUTATI,CHE NON RAMMENTANO PIU’ DA DOVE ARRIVANO E CHE DAVANTI AD UNA CURVA COME LA NOSTRA CHE LI FAV SENTIRE DEGLI DEI IN TERRA SI SENTONO IN DIRITTO DI PRENDERCI PER IL CULO,NO NO.
    DOBBIAMO RICOMINCIARE AD ESSERE PIU’ DURI CON LORO E A FARGLI VISITA UN PO’ PIU’ SOVENTE,PERCHE’ SE HAI PAURA DEL TIFOSO DEL TORINO,TU DEL TORINO NON HAI CAPITO UN CAZZOI E SEI SOLO UN CONIGLIO E I CONIGLI HANNO LO STADIO A VENARIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *