SinC_LegaPro_2

Lunedì 7 Ottobre, a Roma, si terrà un convegno organizzato da Supporters In Campo e dalla Lega PRO per favorire l’avvicinamento tra le associazioni di tifosi e i Club e lanciare un progetto di gestione diverso del Calcio nel prossimo futuro.

A parte i saluti di rito delle autorità istituzionali (Macalli – presidente Lega PRO, Malagò – presidente CONI, Abete – presidente FIGC, Cirillo – Vice direttore generale Pubblica Sicurezza), argomento centrale dell’incontro sarà il coinvolgimento attivo dei tifosi nella proprietà e nei processi decisionali delle società sportive, ovvero il tracciato che stanno percorrendo alcune società come il Taranto, l’Ancona e la Sambenedettese e le relative associazioni di tifosi (Fondazione Taras, Sosteniamolancona e NoiSamb).

Non inganni il fatto che al dialogo partecipino solo associazioni che hanno come riferimento squadre che militano in LegaPRO o in campionati minori. In questi campionati il ruolo di controllo da parte dei tifosi è semplicemente più urgente che nei campionati maggiori, in cui la prassi diffusa vede un magnate che copre le puntuali perdite del club (che poi, in mancanza di finanziamenti, sono destinati a implodere rovinosamente) e la cultura della partecipazione dei tifosi fatica ad imporsi.

Proprio grazie alla bontà dei modelli già messi in atto, è sorta la necessità di diffondere questa pratica in uno dei campionati che più in passato ha sofferto la dipendenza dalle capacità di finanziamento e di gestione dei proprietari di turno. L’incontro di inizio Ottobre, che vedrà la partecipazione delle istituzioni, dei rappresentanti di Supporters In Campo (Diego Riva, Pippo Russo, David Miani), del responsabile di Supporters Direct Europe (Antonia Hagemann), del direttore generale di Lega PRO (Francesco Ghirelli) e di Antonio Talarico (SLO della FIGC), sarà teso a favorire questa diffusione, discutendo prima sull’argomento e poi organizzando dei gruppi di lavoro tra le associazioni di tifosi e i responsabili delle società sportive di riferimento, in cui i due attori potranno confrontarsi su idee, progetti e iniziative di coinvolgimento dei tifosi nelle società.

Seppure a livello di Lega PRO, questo incontro promette di costituire un passo importante verso un futuro in cui anche i club delle serie maggiori, e si spera un giorno anche il nostro Toro, con Cairo o con un altro proprietario, potranno essere partecipati dai tifosi.

Solo così, forse, è possibile che nel futuro ai tifosi del Toro torni la voglia di partecipare e credere nella società granata e, magari, tornare in massa allo stadio.

Link per la presentazione e il programma dell’evento: http://www.supporters-in-campo.org/2013/09/supporters-in-campo-e-lega-pro-per-un-futuro-di-gestione-del-calcio-partecipato-dai-tifosi/

Link per le informazioni relative all’evento: http://www.supporters-in-campo.org/2013/09/faq-incontro-lega-pro/

(1799)

Avatar

Di Leonardo Daga

Leonardo Daga è un tifoso del Toro, da anni attivo nella difesa dei diritti dei tifosi del Toro e ora collaboratore di Supporters In Campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.